Questa me la lego al dito

L'evento è collegato al mondo femminile, in particolare ai legami amorosi, legittimi o extra lege, sventurati o felici, leggendari o reali.

Matrimoni per amore, matrimoni per forza è infatti il sottotitolo cui allude il titolo attraverso la vera nuziale.

Racconti e letture guidano il percorso nei luoghi e nei tempi delle figure presentate, per cui i legami che affiorano sono anche quelli con i contesti narrativi da cui i personaggi emergono, con le epoche storiche in cui vissero, con le particolari atmosfere e gli ambienti culturali che contribuirono a ravvivare.

L’evento si avvale di un vasto repertorio di immagini e di una scelta di canzoni che variamente interpretano il tema.

Flora ZanettiIdeatrice e voce narrante

Musica dal vivo:

Alessandro Adami: chitarra e tastiere

Matteo Pizzoli: chitarra

Denise Pisoni: voce

Durata: 1h 15'