MALEDETTE SCELTE

L’evento propone momenti decisivi nelle biografie di alcuni artisti, la radicalità delle loro scelte nella vita e nell’arte, sullo sfondo affascinante e inquieto dei tempi e dei luoghi che vissero.

Così la Parigi del primo 900 o la Milano degli anni ’50-’60 affiorano con la loro storia, spazio di novità e turbamento, crisi e creatività.

Due pittori, un fotografo e tre cantautori animano la scena attraverso le voci di

Flora Zanetti e

Piergiorgio Cinelli

Durata: 1h 15’ circa